Prima del risveglio

Avevano dato carta bianca a un esercito straniero purché, sventolando la loro bandiera, li proteggesse dalla terrificante bandiera avversaria. Mezzo secolo più tardi le bandiere erano invertite, ma lo schema era ancora lo stesso.

Il veleno inoculato. La mente posseduta. I muscoli si agitavano e la droga si distribuiva veloce, più veloce, nei capillari. Si agitavano, i muscoli, onde liberarsi dall’incantesimo, dalla loro propria fine. Agitandosi vi sprofondavano.

Gli avevano spalancato le porte per richiuderle subito dietro di esso, ansiosi, ché non entrasse il nemico. L’opera lunga, paziente, era quasi compiuta.

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...